“Più famiglia”

Il 12 maggio tutti a Roma a piazza S.Giovanni

LA SOCIETA' CIVILE EUROPEA IN PIAZZA


Gentile  invio la presente nella speranza di farti cosa gradita


 

 

In ricordo di John Billings
È morto il primo aprile John Billings, medico australiano impegnato per tutta la vita con sua moglie Evelyn in studi sulla regolazione della fertilità. In Cina (Paese che visitò per la prima volta nel 1989) è riuscito a evitare decine di migliaia di aborti. Ad oggi il suo metodo, approvato da Pechino, è messo in pratica da oltre 3 milioni e mezzo di coppie cinesi in 18 province. Al fenomeno Mondo e Missione aveva dedicato, nell’ottobre 2004, un ampio servizio e due approfondimenti, che riproponiamo in un BOX.

- - - - - - - -

 

Dopo una breve malattia, è morto a 89 anni il ginecologo australiano padre dell'omonimo metodo naturale di regolazione della fertilità.
Neurologo, servì nell'esercito australiano e durante la seconda Guerra mondiale fece il medico in Nuova Guinea. Dopo la guerra studiò alcuni anni a Londra ma poi tornò in Australia cominciando ad esercitare a Melbourne.
Insieme alla moglie, iniziò a lavorare sul sistema che all'inizio fu chiamato “Metodo di ovulazione”. Insegna alla donna a riconoscere le varie fasi del ciclo e l'ovulazione in particolare osservando il muco cervicale. I due medici poi hanno approfondito per quasi 25 anni le ricerche e perfezionato il metodo che poi da loro ha preso nome.
Con la moglie ha favorito la costituzione dei centri di insegnamento del metodo in oltre 90 paesi dei cinque continenti. Nel 1969 Papa Paolo VI gli conferì il titolo di Cavaliere di San Gregorio Magno per il suo impegno per la famiglia 

 

 

 


Sto inviando delle mail ad indirizzi segnalatimi, di amici e di conoscenti. Si tratta di notizie riguardanti soprattutto la famiglia e la vita umana.

Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio sono utilizzati solo per l'invio delle notizie di questa mailing list e non saranno diffusi a terzi o utilizzati per altri scopi. In ottemperanza alla Legge 675 del 31/12/96, per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali, in ogni momento e' possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio.

Chi volesse essere inserito in questa lista puo' inviare una mail a vivalavita@davide.it scrivendo nell'oggetto "Subscribe".
Se Ti sono di disturbo o non vuoi piu' riceverne Ti prego di segnalarmelo con una mail a vivalavita@davide.it scrivendo nell'oggetto "Unsubscribe".

L'archivio delle mail inviate si trova sul nostro sito www.mpvmistretta.org alla pagina http://www.mpvmistretta.org/index_file/Page740.htm

Marco Faillaci